La rubrica sulla Serie D campana

Domenica 30 Gennaio 2011

A cura di Roberto Sica

Fuga per la Vittoria!!!  E’ l’Arzanese di Fabiano a conquistare la vetrina della 22°giornata. Nel girone H la capolista consolida il primato grazie alla vittoria casalinga con l’Ostuni. Carotenuto e Montaperto si confermano i due migliori bomber del campionato e con un gol a testa lanciano la fuga della capolista che vola a +7 dal Gaeta. La giornata di campionato è favorevolissima agli uomini di Fabiano. Il Sant’Antonio ferma 0-0 il Gaeta,  il Nardò cade a Battipaglia e Casarano e Pomigliano sono fermate sul pari e così il netto successo con il fanalino di coda Ostuni lancia sempre più  la squadra di Fabiano verso il sogno promozione.

Complice di questa fuga è l’ennesimo passo falso del Gaeta.Questa volta è il Sant’Antonio Abate a fermare i laziali. L a squadra di  Esposito impone il pareggio a reti bianche al Gaeta e conquista un punticino che fa tanto morale. Pareggio anche nel derby campano tra Capriatese e Pomigliano. Finisce 1-1 dopo una gara combattutissima. La Capriatese di mister Feola conquista il vantaggio con il solito Mallardo, ma poi nel finale il bomber Pastore rimette le cose in parità nonostante l’inferiorità numerica dei granata che con il pareggio perdono ulteriore terreno dalla capolista. Pareggio amaro per l’Ischia a Francavilla che il 11 contro 9 non va oltre il 2-2 e si allontana dalla zona play-off. In coda  assurda sconfitta per l’Angri di Pastore, che dopo aver chiuso in vantaggio il primo tempo per 2-0 si fa rimontare e superare al 93’ ,3-2 il risultato finale  per il Fortis Trani. Da sottolineare la splendida vittoria della Battipagliese di Chiancone che batte il Nardò e torna alla vittoria dopo quattro mesi.Tre punti che rilanciano le ambizioni salvezza dei bianconeri.

 

Nel girone G, la Viribus Unitis ritrova il sorriso e cancella la brutta sconfitta subìta ad Aprilia. La sqadra di Ingenito supera 1-0 la Viterbese grazie ad una rete del sempre duttile Sibilli e torna  in corsa agganciando al terzo posto la Sibilla Bacoli. La squadra di Carannante non va oltre il pareggio in casa del Selargius e conserva l’imbattibilità del portiere Castaldo giunta a 677’ minuti. Sabato prossimo sarà grande derby tra le due squadre Campane del girone G che, assestate al terzo posto con 40 punti tenteranno la rincorsa a Monterotondo che non perde un colpo e continua a guidare la classifica con cinque punti di vantaggio sull’Aprilia, seconda a 42 punti.

 

Nel girone I  l’Ebolitana viene fermata in casa dall’HInterreggio. Sul neutro di Venosa, la beffa arriva nel finale. La squadra di Pensabene frena ancora e coglie un pareggio che mette a rischio la vetta solitaria.  La Forza e Coraggio batte 4-0 il Nola e si porta a 50 punti, a tre lunghezze dalla capolista con una gara in meno. I sanniti alla quinta vittoria consecutiva dopo aver superato la Casertana, sembrano lanciatissimi verso la vetta.

Perde ancora un’ occasione la Casertana. La squadra di Cioffi pareggia 1-1 in casa con il Cittanova dopo una prestazione opaca che scatena il malcontento dei tifosi per l’ennesima occasione svanita di recuperare terreno dalla capolista Ebolitana. Ma il tecnico Cioffi reagisce con rabbia ai fischi dei tifosi: “ Mi sento tradito dai fischi, alla prima difficoltà si scagliano addosso: così non si è veri tifosi”. Pareggio esterno per la Turris  in casa della Valle Grecanica. Ai Corallini manca solo il gol, ma mister Mandragora valuta comunque positivo il pareggio contro una diretta concorrente per la lotta play-off.  Turno di riposo forzato per Sapri e Sambiase.  A causa della forte pioggia non si è giocata la gara  e sarà recuperata il prossimo 20 Febbraio  in occasione della sosta di campionato. In coda sconfitta esterna per il Real Nocera a Mazara, nonostante una buona prestazione la squadra di Montalbano  esce sconfitta , ma resta comunque in una zona tranquilla. Per il Nola ventesima sconfitta stagionale ed ennesimo 4-0 al passivo.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...