VIRIBUS-ANZIOLAVINIO 2-4


Viribus – Anziolavinio 2-4

VIRIBUS UNITIS: De Luca 5, De Rosa 6, Padula 6 (59’ Aliano 5,5), Fontanarosa 6 (71’ Palumbo sv), Iorio 6, Punziano 5, Sibilli 6, Ottobre 6,5, Fragiello 6, Ianniello 6, Mascolo 6 (81’ Sorrentino sv). A disp. Parisi,Tartaglia,Indolfi Raia,D’Urso. All. Ingenito 6

ANZIOLAVINIO: Papagna 6,5, Giordani 6, Castaldi 6 (70’ Cardone sv), Trippa 6, Piccheri 6, Fioravanti 6, Gamboni 6,5 (68’ Dell’ Aguzzo 6), Guida 6, Antonelli 6,5 (60’ Viviano 6), Gagliardini 6, Zanni 6. All. Caputo 6,5

A disp(Rizzaro, Rao,Lupi,Triola)

Arbitro: Carrisi di Brindisi 5

Reti: 33’ Gamboni,36’ Antonelli (rig.),21’st Zanni,23’st Fragiello,44’ st Ottobre,46’st Viviano

Note: ammoniti Fontanarosa,Punziano,Ottobre,Piccheri,. Spett. 150 circa, angoli 4 a 0 per la Viribus. AL 5 st espulso Ingenito per proteste

SOMMA VESUVIANA – Prima sconfitta stagionale per la Viribus Unitis. Al Nappi l’Anziolavinio batte 4-2 i rossoblù e conquista i primi tre punti. In avvio gara in mano ai padroni di casa. I rossoblù costruiscono tante occasioni da rete e dominano il campo,ma non riescono a sloccare il risultato. Al 33’ alla prima occasione passa l’Anziolavinio:Gamboni supera il centrocampo e da 25 metri fa partire una conclusione che impatta sulla traversa, poi sulla linea e poi entra in rete per l’1-0. Viribus tramortita. Passano solo due minuti e arriva il raddoppio degli ospiti. E’ il 36esimo. Gamboni penetra in area e viene messo giù da Punziano. Pr l’arbitro è rigore. Dal dischetto Antonelli calcia centralmente e firma il 2-0. Nella ripresa la Viribus cerca subito il gol ma rimedia il 3-0.Al 21’ ancora Punziano protagonista. Cross perfetto per Zanni che infila De Luca per la terza vola. Ingenito scuote i suoi e la Viribus si sveglia. Al 33’ Fragiello trova il tap-in vincente in mischia e firma l’1-3, e poi al 44’ arriva il supergol del capitano Pasquale Ottobre. Cross di De Rosa e bellissima mezza rovesciata al volo del capitano rossoblù che insacca il 2-3. La Viribus nel finale cerca l’assalto ma nel recupero arriva un’errore di De Luca che consegna il pallone nei piedi di Viviano che tutto solo insacca il 2-1 finale. Per la Viribus tanti rimpianti e amarezza. Per l’Anziolavinio 3 punti pesanti su un campo difficile.

Interviste:Grande amarezza in casa  Viribus dopo la prima sconfitta casalinga. La squadra, com’è avvenuto ad Astrea, ha creato tante occasioni, ma non è riuscita a finalizzare, concedendo qualche occasione di troppo agli avversari.

Per la Viribus parla il capitano Pasquale Ottobre autore del pregevole gol del momentaneo 2-3, una grande sforbiciata al vilo che però non è servita a raddrizzare la partita: “Grande amarezza per aver perso questa gara.Abbiamo commesso qualche errore di troppo. Dobbiamo essere più concentrati e più

cinici. Creiamo tante occasioni ,ma non riusciamo a concretizzarle. La nostra qualità è tanta e possiamo fare gol in qualsiasi momento. Lo abbiamo dimostrato ma nel finale non siamo riusciti a raggiungere il pareggio. Sono contento per la mia rete, un bel gol, ma relativamente. Avrei preferito segnare di stinco ma vincere 1-0.”

Soddisfatto il tecnico dell’Anziolavinio Caputo.:”Tre punti pesanti contro una grande squadra ,che ha un grande tasso tecnico ed è notevolmente penalizzata dal terreno di gioco. Abbiamo giocato come sapevamo. Accorti cercando di pungerli sulle corsie laterali. All’inizio abbiamo sofferto tanto, poi siamo stati fortunati e bravi a conquistare la partita. Giochiamo con umiltà e questa è la nostra forza. Oggi ci è riuscito tutto in una gara giocata a viso aperto. Gamboni è stato protagonista Vogliamo la permanenza in categoria e  con gran carattere abbiamo conquistato i tre punti” Gli fa eco lo stesso Gamboni, autore di una gara pregevole e migliore in campo. “ Era difficile vincere quyi, siamo stati bravi e fortunati, la Viribus è una grande squadra, sono tre punti d’oro. Dedico il gol a mia figlia di un mese e mezzo e a mia moglie”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...