Stasia on the Beach. I ringraziamenti del sindaco legittimano il grande successo della prima edizione.

Sant’Anastasia (RobertoSica) Si è chiusa alla grande la prima edizione di Stasia on the Beach. La kermesse  organizzata e gestita dai ragazzi “Crescere con Sant’Anastasia”, al suo esordio, con il patrocinio del Comune di Sant’Anastasia, si è tenuta tra il 1 e 5 luglio registrando una grande partecipazione di pubblico ed un discreto successo. Cinque giorni di sport, musica, spettacolo, attività ludico-sportive per bambini e diversamente abili, esibizioni di scuole calcio, ma soprattutto Beach-Soccer con tanto di cronaca affidata alla giornalista sportiva, Antonella Scippa,che ha raccontato ogni attimo delle gare. Un vero e proprio Villaggio Sportivo allestito in Piazza del Lavoro con stand, palchi, area giochi e con campo, in  spiaggia artificiale dotato di docce e servizi, che ha ospitato le gare del torneo di Beach Soccer diviso in due categorie: girone amatoriale e torneo Pro. Nel Girone amatoriale successo per Venere Hair,davanti a  S.Ciro onlus, e Hair Fantasy. Molto più acceso il Torneo Pro , che ha registrato la vittoria di Stasia Soccer e Copy Vesuviana nel. Assegnati anche i trofei di miglior portiere ( Ciro Ambra e Pasquale Russo) ed il premio di capocannoniere, conquistati rispettivamente da Marco Bottone (10 gol) e Giacomo Rea (23 gol) nelle rispettive categorie. I campioni hanno festeggiato il successo finale brindando con torta e spumante godendo dei fuochi d’artificio che hanno reso ancora più magico lo scenario realizzato dai ragazzi di “Crescere insieme”. Fabio Fornaro, Mariano Caserta, Gennaro Sebeto, Salvatore Raia, solo alcuni dei nomi che hanno lavorato per realizzare questa kermesse. Grande soddisfazione è stata espressa da Mario Trimarco,uno dei componenti di questo grande staff: «Sono felice perché siamo riusciti a far scoprire quanto è bello stare insieme,far rivivere la nostra comunità e coinvolgere tanta gente per una manifestazione che ha avuto grande successo e coivolgimento”. Non è mancato proprio nulla alla manifestazione: oltre allo sport, tante attività raccontate con la complicità di  Crazy Love television e Radio Punto Zero. In particolare l’intrattenimento è stato affidato al vulcanico Marco Bove, mentre l’organizzazione del settore spettacolo è stato raccontato dalla possente voce di Francesca Di Giacomo. Il tytto sotto l’attento controllo della squadra della Protezione Civile e Croce Rossa, coordinata da Vincenzo Spadaro e Fernando De Simone. A conferma del grande successo sono arrivati anche i complimenti pubblici del Sindaco Carmine Esposito che dopo l’intervento dal palco, ed i complimenti ai allo staff, nella serata finale,( “I giovani hanno presentato un progetto interessante e noi li abbiamo sostenuti. Che sia di monito per altre attività, questo è un paese che va incoraggiato”) ha voluto inviare un messaggio pubblico di ringraziamento agli organizzatori per l’ottimo lavoro profuso: “ Il Sindaco ringrazia l’associazione no profit “Crescere con Sant’Anastasia per l’impegno e l’entusiasmo dimostrato. Grazie anche ai cittadini per la partecipazione attiva, agli sponsor, a tutti i lavoratori e ai diversamente abili che hanno contribuito al grande successo di questo primo appuntamento. Continuo a credere nella rinascita di Sant’Anastasia, perché, INSIEME SI PUO’”. Un ringraziamento generale da parte del primo cittadino, non solo allo staff ma a tutta la cittadinanza , a conferma del grande successo della manifestazione che senza dubbio rinnova l’appuntamento per il 2011.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...